LA RIVOLUZIONE... amorevole e creativa!

Che sia un movimento irrevocabile o un ciclico ripristino di condizioni precedenti, le rivoluzioni segnano un nuovo punto di partenza, che ora può essere un nuovo spirito del tempo, rivolto al cuore!

Il movimento immenso della rivoluzione rovescia piani diversi; l'esterno sociale, coi colpi di Stato e le rivolte armate, con le innovazioni tecnologiche e culturali capaci Di divellere costumi radicati, con le conquiste di diritti civili che spostano il peso del giusto ribaltandolo in una verità nuova; l'interno personale, con le realizzazioni che danno una cifra nuova alla vita, con gli scontri vittoriosi contro i propri dèmoni - che restituiscono respiro e colori autentici - con le alte statuizioni della coscienza.

Con semplicità, creatività e libertà, senza giudizio e senza tecnicismo si é dato spazio al movimento danzato e alla propria sensibilità "rivoluzionaria".

La Rivoluzione è stata Donna e Danza! Da un mantra cantato al rock più grintoso abbiamo fatto un giro, una completa rivoluzione dal cuore al mondo...Un movimento circolare con direzioni da cambiare!

"Ci siamo dentro tutti, e io reagisco emotivamente come lavoratrice, come madre, come artista, come essere umano dotato di voce. Tutti noi abbiamo una voce. Abbiamo la responsabilità di allenarla e di usarla." (Patti Smith)

16 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti